Ragioniamoci su!

E’ dal 2006 ed esattamente 4 giorni dalla finale dei campionati del Mondo vinti dall’Italia, che mi è stato diagnosticato il diabete, son passati quindi diversi anni, son passato da diverse insuline e due microinfusori, ho imparato la conta dei carboidrati, come intervenire in caso di ipo/iper, insomma ho maturato una certa dimestichezza con la malattia, però una cosa non sono ancora riuscito ad eliminare, ovvero la paura, si la paura di essere considerato diverso, io che diverso non sono…………….

In questo Mondo c’è ancora tanta ignoranza in materia, noi diabetici veniamo additati come dei mangiatori folli di zucchero e per questo malati, se mangiamo tre bustine di zucchero, quindi seguendo la famosa regola del 15, ci dicono “ma sei pazzo! Mangi zucchero puro tu che hai il diabete!” Insomma le persone non sanno e parlano, parlano a vanvera senza nessuna nozione di causa, questa cosa voglio migliorarla, nel mio piccolo istruisco le persone che mi stanno accanto di come il diabete ci faccia comportare in modi particolari ma indispensabili per la nostra salute, se potete fate questo anche Voi, tutti devono sapere come aiutarci in caso di bisogno, ma anche semplicemente essere informati sul nostro “mondo”.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *